Archivi fotografici

Gli archivi fotografici della Soprintendenza, ripartiti nelle tre sezioni beni archeologici, beni storico-artistici e beni architettonici custodiscono attualmente un patrimonio, in crescita, della consistenza di oltre 187.000 immagini che documentano l’attività di tutela svolta nel territorio ligure.

L’Archivio annovera un fondo storico, costituito da oltre 8000 lastre databili tra il 1939 e gli anni Sessanta inoltrati; altrettanto cospicua la serie di negativi (in bianco/nero e a colori), relativi alle campagne di catalogazione e agli interventi di restauro, nonché formati digitali.

L’Archivio può essere consultato previa richiesta scritta al Soprintendente e a seguito di specifica autorizzazione, su appuntamento e con l’assistenza del personale addetto.
La concessione di riproduzioni fotografiche è regolamentata ai sensi delle vigenti leggi e nello specifico dal regolamento consultabile in calce.

Si comunica che è temporaneamente sospesa la consultazione dell’archivio fotografico della ex Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio (4 giugno 2018)

Si comunica che è temporaneamente sospesa la consultazione  della banca dati on line SigecWeb per quanto concerne i beni storico-artistici (4 giugno 2018)

Referenti:

arch. Maria Carla Bottaro (beni architettonici)

dott. Stefano Costa (beni archeologici)

dott. Francesca De Cupis (beni storico artistici)

 

Fotografi

Daria Vinco

Autorizzazioni e concessioni all’uso di immagini di beni culturali (artt. 107-108 del Codice)

REGOLAMENTO PER LA FORNITURA, L’ESECUZIONE E LA RIPRODUZIONE DI IMMAGINI DEI BENI CULTURALI IN CONSEGNA ALLA SOPRINTENDENZA (Decreto del Soprintendente del 5 ottobre 2018, n. 66)

LE RICHIESTE DI CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEVONO ESSERE PRESENTATE COMPILANDO IL MODULO (N. 17) DISPONIBILE NELLA SEZIONE MODULISTICA E INVIANDOLO TRAMITE EMAIL O PEC.

Nei casi previsti, è richiesto il pagamento del canone di concessione tramite bonifico. Il versamento del canone deve essere effettuato prima del rilascio dell’autorizzazione o concessione.

  • I pagamenti dall’Italia dovranno essere effettuati sul conto corrente intestato alla Tesoreria dello Stato di Genova:
    IBAN IT84F0100003245140029258403
  • I pagamenti dall’estero dovranno essere effettuati sul Conto corrente postale 1172 intestato alla Tesoreria dello Stato di Genova:
    IBAN IT79E0760110600000000001172
    BIC BPPIITRRXXX

Nella causale dovrà essere indicato: “Capitolo 29 – 2584/03 – Concessione immagini Soprintendenza Archeologia belle Arti e Paesaggio Genova

Ufficio periferico del Ministero per i Beni e le Attività culturali