Elenco società e liberi professionisti per attività archeologiche

Questa pagina ospita gli elenchi di società, ditte individuali e liberi professionisti che abbiano manifestato la loro disponibilità a collaborare con la scrivente nell’ambito dell’assistenza e dello scavo archeologico sul territorio regionale.

Si precisa che gli elenchi non si sovrappongono in alcun modo all’Elenco degli operatori abilitati alla redazione del documento di valutazione archeologica nel progetto preliminare di opera pubblica  curato dalla Direzione Generale Archeologia e ospitato sul sito apposito e non costituiscono titolo abilitativo o certificazione di idoneità/qualità.

Scarica l’elenco delle società e delle ditte individuali [Formato PDF | Formato ODS]
versione aggiornata al  07/11/2017
Scarica l’elenco dei liberi professionisti [Formato PDF | Formato ODS]
versione aggiornata al 19/10/2017

Per dubbi o informazioni è possibile consultare le FAQ in fondo alla pagina.

Domanda di inserimento negli elenchi

Chiunque fosse interessato a comparire in tali elenchi può scaricare la documentazione riportata di seguito, compilarla e trasmetterla a mezzo mail all’indirizzo sabap-lig.comunicazione@beniculturali.it specificando nell’oggetto “Documentazione per iscrizione negli elenchi delle società e dei liberi professionisti“.

Gli elenchi saranno costantemente aggiornati. Le nuove domande verranno lavorate il prima possibile e compariranno nell’aggiornamento successivo.

 

Documentazione per la domanda

  • lettera di trasmissione (bozza in formato ODS | RTF);
  • questionario per società e ditte individuali (Formato ODS | XLS) o per liberi professionisti (Formato ODS | XLS);
  • modello di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (Formato ODT | RTF | PDF);
  • copia della carta d’identità del titolare (in formato immagine o PDF);
  • curriculum vitae o aziendale (in formato PDF);

Si precisa che la dimensione massima degli allegati inviati all’indirizzo indicato sopra non potrà superare complessivamente i 5 Mb.

Per Informazioni

Ufficio Relazioni con il Pubblico E-mail: sabap-lig.comunicazione@beniculturali.it

Miriano Pietronave, Tel. 010 2718 213 | Stefano Rossi, Tel 010 2718 252

FAQ

03/08/2016 – I moduli e gli elenchi recano ancora riferimenti alla “Soprintendenza Archeologia della Liguria”, sono ancora validi?
Si, verranno sostituiti quanto prima ma per il momento sono ancora validi.

22/09/2015 – Cosa s’intende per “ambito preferenziale di intervento”?
Si tratta di una scelta lasciata al compilatore di indicare un’eventuale specializzazione cronologica. La scelta avviene indicando al massimo due tra i seguenti ambiti cronologici: preistoria, protostoria, età romana, età medievale, periodo post-medievale. L’ambito preferenziale è da intendersi appunto come preferenza e non limita assolutamente la competenza della società e/o dei professionisti al periodo indicato. In caso di mancata scelta il campo viene lasciato vuoto.

15/09/2015 – Per lavori di scavo e assistenza archeologica in Liguria è possibile rivolgersi a società/professionisti non presenti negli elenchi?
Si, assolutamente purché in possesso dei requisiti previsti dalla vigente normativa.

06/08/2015 – Il possesso di Partita IVA costituisce un requisito indispensabile per l’inserimento nell’elenco dei liberi professionisti?
Il possesso di P.IVA costituisce, in effetti, un requisito obbligatorio per l’inserimento nell’elenco dei liberi professionisti. Stiamo valutando se aggiungere, in futuro, un terzo elenco per le altre tipologie di  lavoratori autonomi o se, più probabilmente, far confluire le domande  nell’elenco generico dei collaboratori della Soprintendenza.