Modulistica

In questa sezione sono raccolti i modelli inerenti le procedure descritte nelle diverse sezioni del sito. Si prega di verificare che le richieste inviate siano compilate sulla base dei moduli in elenco e non su versioni precedenti.

Tutte le richieste devono essere indirizzate alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona.

 

Catalogazione del patrimonio

Archivio fotografico e riproduzione di immagini di beni culturali

Ai sensi degli artt. 106, 107, 108 del D. Lgs. 42/04 e s.m.i. la Soprintendenza autorizza la fornitura, l’esecuzione e la riproduzione di immagini fotografiche e audiovisive e concede i relativi diritti di edizione dei beni culturali in consegna. Sono in ogni caso libere le seguenti attività, svolte senza scopo di lucro, per finalità di studio, ricerca, libera manifestazione del pensiero o espressione creativa, promozione della conoscenza del patrimonio culturale:

  1. la riproduzione di beni culturali attuata con modalità che non comportino alcun contatto fisico con il bene, né l’esposizione dello stesso a sorgenti luminose, né, all’interno degli istituti della cultura, l’uso di stativi o treppiedi;
  2. la divulgazione con qualsiasi mezzo delle immagini di beni culturali, legittimamente acquisite, in modo da non poter essere ulteriormente riprodotte a scopo di lucro, neanche indiretto.

Per tutte le attività non contemplate nei punti sopra elencati, si faccia riferimento alle istruzioni contenute nel documento scaricabile, e al relativo modulo per tutte le richieste:

 

Beni archeologici

Archeologia preventiva

Attività di ricerca e concessione di ricerca

  • Richiesta di concessione/rinnovo di concessione di scavo [scarica il modulo, formato odt, 19Kb];
  • Dichiarazione di rinuncia al premio di rinvenimento da parte del Direttore scientifico e degli operatori sullo scavo [scarica il modulo, formato odt, 15Kb];
  • Dichiarazione di rinuncia al premio di rinvenimento da parte del proprietario/dei proprietari del fondo[scarica il modulo, formato odt, 14Kb];
  • Logo per scavi in concessione da inserire nelle iniziative di promozione [scarica l’immagine, formato .tiff (.zip), 581Kb ca.]

 

Beni storico – artistici

  • Autorizzazione ai lavori [scarica modulo, formato Adobe PDF, 42kb];
  • Istanza di riconoscimento di interesse culturale su beni mobili privati (articolo 13, d. lgs. 42 del 2004)  [scarica modulo, formato Adobe PDF, 42kb];
  • Richiesta di regolare esecuzione [scarica modulo, formato Adobe PDF, 42kb];
  • Richiesta di dichiarazione di buon esito [scarica modulo, formato Adobe PDF, 42kb].

 

Beni architettonici

Richieste di autorizzazione

  • Autorizzazione per l’esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n.42 del 2004) [scarica il modulo formato Adobe PDF, 60kb]
  • Autorizzazione per l’affissione di manifesti (articolo 49, comma 1, d. lgs. 42 del 2004)  [scarica il modulo formato Adobe PDF, 54kb]

Ufficio vincoli e contributi

  • Denuncia di trasferimento bene immobile (articolo 59, comma 4, d. lgs. 42 del 2004)  [scarica il modulo formato Adobe PDF, 40kb]
  • Istanza di riconoscimento di interesse culturale su beni immobili privati (articolo 13, d. lgs. 42 del 2004)  [scarica il modulo formato Adobe PDF, 20kb]
  • Istanza di accertamento di vincolo monumentale (articolo 10 e succ., d. lgs. 42 del 2004) [scarica il modulo formato Adobe PDF, 20kb]

La denuncia di locazione in immobile storico non deve essere più inviata alla Soprintendenza competente per territorio, ai sensi del comma 1 dell’art. 59 del D.Lgs. 42/2004 come modificato dall’art. 4 comma 16 del decreto-legge n. 70/2011, convertito con legge 106/2011 entrata in vigore il 12/07/2011: “Gli atti che trasferiscono, in tutto o in parte, a qualsiasi titolo, la proprietà o, limitatamente ai beni mobili, la detenzione di beni culturali vanno denunciati al Ministero“.

Varie

  • scheda sinottica di mitigazione del rischio sismico (D.P.C.M. 09 febbraio 2011) [scarica il modulo formato Adobe PDF, 180kb]
  • certificato di esecuzione lavori per conto di privati (articolo 86, comma 2, D.P.R. 207 del 2010) [scarica modulo formato Adobe PDF, 205kb]

 

Beni paesaggistici

  • autorizzazione paesaggistica sostitutiva (articolo 146, comma 9 e 10, d. lgs. 42 del 2004; D.P.C.M. 12 dicembre 2005; D.P.R. 31 del 2017 ) [scarica modulo formato Adobe PDF, 50kb]

 

Accesso agli atti 

  • istanza per l’accesso extraprocedimentale alla documentazione amministrativa (articoli 22 e ss. legge 7 agosto 1990 n. 241 s.m.i.; D.P.R. 12 aprile 2006 n. 184) [scarica modulo formato .doc, 38Kb] ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE:
    (1) occorre allegare all’istanza copia fotostatica della carta di identità del richiedente
    (2) specificare la titolarità che giustifichi un interesse personale, concreto ed attuale all’accesso (es: proprietario, proprietario frontista, proprietario in vicinitas, C.T.U., altre posizioni giuridicamente rilevanti).
    N.B. Il professionista incaricato non è soggetto avente titolarità a formulare l’istanza di accesso ma può essere unicamente delegato.
    (3) specificare, oltre all’ubicazione,  i dati eventualmente conosciuti  relativi all’immobile di cui si richiede la documentazione in visura ai fini di una più proficua e veloce ricerca d’archivio.
    (4) a titolo esemplificativo: acquisizione di atti non più in possesso del richiedente, difesa giurisdizionale ecc.
    Si precisa inoltre che, nel caso di delega conferita ad un professionista, è necessario produrre, contestualmente all’istanza di accesso, la delega in carta semplice con allegata carta d’identità in copia fotostatica del delegato. Per ulteriori informazioni si può contattare, in orario d’ufficio, il numero telefonico 010 2718227.

In attesa del completamento delle sezioni precedenti si rimanda, per i soli moduli non ancora disponibili, alle corrispondenti sezioni dei siti web delle Soprintendenze soppresse: Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio, Soprintendenza Archeologia.

Ufficio periferico del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo